Benvenuti Nel Centro Estetico
BunnySun Parioli
Vieni a Provare
Trattamenti Esclusivi
Il Meglio per il tuo Corpo
Con macchinari all'avanguardia

Le prime docce solari ad essere sperimentate erano a bassa pressione, ancora oggi in uso. Questa tipologia di lampada abbronzante garantisce un’abbronzatura uniforme e compatta, perché è costituita da una serie di tubi in successione, che non lasciano zone d’ombra, ma che favoriscono un'irradiazione completa e totale. Sono inoltre dotate di un sistema di ventilazione, che favorisce il passaggio dell’aria all’interno della cabina. In molti casi, è possibile lasciare la porta leggermente aperta, affinchè, si possa avere la sensazione di apertura all’interno della doccia stessa. La doccia solare, è consigliata anche per preparare la pelle all’esposizione solare: cinque o sei sedute, renderanno la pelle pronta a ricevere i raggi solari, senza il rischio di scottature. Prima di accedere al solarium, è importante applicare su tutto il corpo un filtro solare, che protegga comunque l’epidermide (soprattutto se questa è chiara).

A seguito, è sempre preferibile lavarsi interamente, ed applicare una crema idratante, affinchè la pelle conservi il piacevole colorito dorato, senza manifestare secchezza e disidratazione. La lampada solare, va effettuata con una certa costanza, a distanza di pochi giorni, l’una dall’altra. Il tempo di durata di una doccia solare varia dai dieci minuti ai trenta minuti al massimo; la scelta del tempo dipende da una serie di fattori, come la tipologia di pelle, il numero delle sedute, la capacità di resistenza. La doccia solare, non risulta essere indicata per le persone che soffrono di patologie relative al sistema respiratorio: gli asmatici ed i claustrofobici, potrebbero non godere del relax apportato dalla doccia solare, avvertendo di contro una spiacevole sensazione di soffocamento.